Archivio blog

mercoledì 23 gennaio 2013

23° Giorno
23-01-13
Percorso: La Laurita - Gobernador Costa 103 Km
Hollà! E' tornato.. ma visto che ne giorni passati è stato anche mio amico ed alleato, lo chiamo con il suo vero nome "il vento". Ho il copertone anteriore che stà per aprirsi .. e non ne ho altri... Ho incontrato un ragazzo che mi ha portato a casa sua e mi ha offerto quello della sua bicicletta. E sua mamma ha fatto anche le frittelle... Gratuità... Esperamos todos.
Ciao
P.S.: diario redatto tramite contatto telefonico

8 commenti:

Isalma Pighetti ha detto...

Ciao Mauro! Sento il profumo delle frittelle calde....uhm che buone, che fortuna hai avuto trovare il ragazzo che ti offre il copertone della sua bici...ce ne sono ancora di persone buone ...vedi, la provvidenza opera incessantemente. Continua così e vedrai che ogni giorno sarà migliore! Ciao e buon riposo!

Mirco ha detto...

Ciao Mauro, ha ragione Isalma, la provvidenza opera incessantemente. Speriamo che tecnicamente la bici e i suoi accessori resistano fino a San Carlos, là dovresti trovare tutto quello che ti serve. Bellissimo leggere che in una parte lontana del mondo due ragazzi di diverse nazionalità e culture si incontrano per caso e si aiutano senza nessuna remora o sospetto. Questo è il tipo di mondo che immaginava il buon Dio quando lo ha creato ed è piacevolissimo rendersi conto che c'è ancora chi ci crede. Qua il tam tam comincia a dare i suoi frutti, c'è una Radio che a volte fa il punto sul tuo viaggio, ci sono tanti ciclisti che ti seguono ogni giorno e c'è chi, come Giancarlo, sacrifica uno dei suoi piaceri rinunciando allo zucchero nel caffè per allinearsi ai tuoi sacrifici. Come intuirai sei nel cuore e nei pensieri di moltissime persone ed il numero cresce ed i confini si allargano. Mi raccomando tieni conto di quanto ti scrivo in merito a recupero ed alimentazione. Ottima scelta la variazione alimentare che ai fatto
specialmente se rimarrà il caldo.
Buona giornata, ti seguirò come sempre e.....sopporta la mia pedanteria consigliera, ma non ho altri mezzi per esserti di aiuto.

sabina federigi ha detto...

Anche oggi il Signore ti è stato vicino! Continueremo a pregare perchè vegli ancora su di te! Sabina e famiglia

Mirco ha detto...

Ehi Maurino, oggi te la cavi di lusso eh? Strada asfaltata, giornata soleggiata, temperatura accettabile e.....sopratutto.....vento a favoreeeeee!!!!!!! Era ora
A più tardi

MARIA MASTAI ha detto...

ieri ho visto dal satellite che eri in una cittadina spero che abbia potuto riposare e riparare la bicicletta . Hai fatto bene e insieme agli amici che ti seguono ti incorriaggio . Continua cosi ciao .

sergio ha detto...

Mauro, ma sei in bici o hai noleggiato un motorino? Ti stò seguendo sul GPS 22 Km ora!!!!!!!Mi raccomando tienine ma se il vento é a favore SFRUTTALO tutto non si sà mai che cambi idea. Ciao Sergio

MARIA MASTAI ha detto...

che bello sapere che hai incontrato persone che ti hanno aiutato e accolto nella loro casa . Mi ricorda le gmg e le altre esperienze dove ci sono sempre persone che accolgono e condividono . Ciao amigo

Mirco ha detto...

Grande Mauro, hai sfruttato in pieno la giornata favorevole e vedo che sei arrivato ad Esquel, gran bella pedalata, se non sbaglio ti sei "bevuto" 180 Km., d'altronde chi è abituato agli sterrati ed al vento contrario, quando trova asfalto e un po' di vento favorevole, come dice Sergio, sembra una moto. Complimenti ancora, adesso un buon recupero. Le previsioni meteo sono buone fino a domenica ed è già un buon inizio. Ho analizzato la tua alimentazione col preparatore atletico dei miei ragazzi ed un nutrizionista e ci siamo chiesti come fai ad assumere sali minerali che sono fondamentali per il fisico ed il recupero ed in special modo se è caldo. Tu senz'altro non hai le buste di sali da sciogliere nella borraccia primo perchè avresti un peso in più da portare ed inoltre credo che difficilmente nelle zone che hai attraversato hai potuto procurarteli nei negozi che hai trovato. Quello che ti consigliamo, a meno che non lo fai già, e di mangiare almeno due banane al giorno (possibilmente ben mature) che hanno un altissimo contenuto di potassio, sempre che riesci a trovarle. Stiamo facendo una ricerca su altri alimenti mirati per favorirti l'assunzione di sali che, ti ripeto, sono fondamentali in funzione del lungo viaggio che devi percorrere. Più avanti nel percorso troverai senza dubbio nei negozi quello che cerchi ma credo che ancora per diverse migliaia di kilometri questi generi alimentari non li trovarai molto facilmente. Domani spero di poterti dare qualche altra indicazione. Adesso aspetto di leggere il tuo rapporto di viaggio. Ti auguro un buon riposo ed una buona notte. Un abbraccio e abbi cura di te.