Archivio blog

sabato 26 gennaio 2013

26• Giorno
26 - 01 - 13
Percorso: El  Bolson - San Carlos de Bariloche 132 km

Holá,
arrivato a San Carlos de Bariloche! Partenza un po' complicata dovuta alla glicemia un po' alta... Si perché in questi giorni il diabete ha fatto un po' il furbo.... nella notte! Diabetes no Limits ma il diabete c'è.... Poi dopo vado in bici e si calma.... Scusate, ma chi conosce il diabete sa cosa voglio dire.... Percorso ondulato, in continua ascesa ma sono arrivato bene tra paesaggi bellissimi e paesini caratteristici. Domani stop, devo recuperare un po', mi si chiudono gli occhi... Ciao e buona domenica carissimi AMIGOS!
Mauro

4 commenti:

Mirco ha detto...

Ancora un "GRANDE MAURO", domani dormi più che puoi e riposa totalmente. Credo che dovrai solo trovare chi ti ripara o ti sostituisce il portaborse. Mi raccomando non sognare "quello là" altrimenti non riposi a sufficienza.
Speriamo che da dopodomani, quando andrai dall'altro versante delle Ande, il vento finalmente non sia più un problema. Buon riposo. Amici e compagni di viaggio, tutti in piedi e che scaturisca un lungo fragoroso applauso per il nostro CAMPIONE.

Isalma Pighetti ha detto...

Ehi Mauro, sei un grande, Grande Campione!!!! Continua così... Domani tenta di riposarti il più possibile....Da Chiavenna è partito il fragoroso e lungo applauso incitato dal nostro amico Mirco....lo senti???? A presto, Isalma e Katiuscia.

Maria Federigi ha detto...

Sei grande Mauro, prenditi sempre tutto il riposo di cui hai bisogno! Noi ti siamo vicini e non smetteremo mai di dirtelo! Oggi eravamo in montagna con la Sabina e ti pensavamo quando in quelle salite c'era un pò di fatica... ma si va avanti e si arriva alla vetta, la tua vetta è l'Alaska e noi siamo con te nella tua scalata!!!

sabina federigi ha detto...

Ciao Mauro nella notte il diabete fa un pò il furbo perchè deve smaltire tutti i carboidrati che fai entrare nel tuo corpo quando vai in ipo!Ma sai che sei un maestro anche in questo quindi sempre in allerta! Oggi dopo aver raggiunto la vetta siamo riscese e abbiamo fatto tappa all'Ossario di Sant'Anna di Stazzema dove nel 1944 c'è stato l'eccidio per pregare per le vittime , visto che oggi è il giorno della memoria ad Auschwiz.ti mandiamo un grande abbraccio e grazie per la forza e il coraggio che ci dai! ciao Sabina e famiglia