Archivio blog

giovedì 31 gennaio 2013

30•Giorno
30 - 01 - 13
Percorso: Mafil - Victoria 206 km

Ragazzziiii...!
Ancora dalla Rutaaaaa Cincooo vi scrivo.... Ormai è diventata casa mia, anche ieri sera in tenda dopo una vana ricerca a Victoria... Tutto va... Ma diciamolo piano.... Buon percorso e vento delle nostre parti favorevole.... Oggi colazione e fermate di ristoro nelle hosterie e negli sgabuzzini che vendono di tutto... Stamani mi hanno fermati i carabineros.... Gran chiacchieroni e poi dopo sono andati a prendere la direttrice della radio Viaducto di Collipulli per un' intervista.... Bella e inaspettata.... Questi cileni!!! Questa ruta è un oasi di comunicazione, altri incontri.... Bella gente e stasera forse ancora in tenda... Adesso mi sono riposato un pò, evitando un pò di calura dei 35 gradi e al tramonto cerco il posto...
Adios ragazzi!
Grazie di esserci.
Mauro

5 commenti:

Isalma Pighetti ha detto...

Bene Mauro, vedo che hai "case" dappertutto...Toscana, Argentina, Cile, sei anche un "amicone" della polizia / carabinieri….Tu ringrazi noi di esserci….GRAZIE a TE di esserci…continua così, sei in tutti noi....A domani, con un'altra pagina di vita.

sabina federigi ha detto...

Eccoti di nuovo! Siamo felici di vedere che più vai avanti e più vai veloce! Hai forze inaspettate! Siamo felici di sentirti allegro anche perchè eravamo un pò preoccupati per il terremoto che cè stato a circa 800km da te!tutti ti salutano ! un abbraccio Sabina

MARIA MASTAI ha detto...

che forza , sei mitico. Pensavo all'esperienza che stai vivendo unica e grazie a te penso che il mondo ha bisogno di persone speciali come te . Grazie mauro e il signore ti accompagnera' . Apprezzo la tua semplicita' e determinazione . Buona pedalata e buon riposo continua cosi amigo .

Mirco ha detto...

Hola Mauro, appena rientrato dal lavoro ho visto che eri in una stazione di servizio, l'orario corrispondeva a quello del riposo pomeridiano (chiamarla siesta lo faremo più avanti...diciamo in messico) ed allora mi sono messo in attesa delle tue notizie che, puntualissime, sono arrivate. Spero tu non abbia in animo di arrivare a Chillian altrimenti anche oggi superi i 200 km. comunque credo ci arriverai molto vicino. Riguardo al terremoto di ieri pomeriggio, ci sono notizie rassicuranti quindi credo non troverai situazioni difficili. Il meteo, come tu confermi, si mantiene buono, non ti rimane che pedalare....facile dirlo da qui. Il Grande Giancarlo ti porterà nel tempio del ciclismo....dove stanno i cimeli dei grandi campioni e tu non sfigurerai certamente. Comunque se vai avanti così dovremo farti una montagna di passaporti per riconoscerti tutte le cittadinanze "onorarie" che stai acquisendo. Buon proseguimento di pedalata e buona serata.

Mirco ha detto...

Ciao Mauro, vedo che stai riposando (direi in tenda) e che ti sei fermato praticamente a Chillàn, quindi anche oggi circa 200 Km. Non ho parole, il vento della Patagonia ti ha trasformato in un disel incontanibile. Presumo quindi che oggi Talca non sarà la tua meta (troppo facile solo 160 Km) ma che ti spingerai più su fino a Coricò. Credo di intuire che il tuo obiettivo è di arrivare sabato sera a Santiago (o al massimo la Domenica mattina). Non trovo parole per definirti, probabilmente il "sei mitico" di Maria M. è quello che più ti si avvicina ma credo che ancora non sia sufficiente. Oggi giornata soleggiata con inizialmente vento alle spalle che poi dovrebbe diventare laterale ma diminuire la sua intensità. Tutti i presupposti per una nuova esaltante cavalcata. Grazie Mauro, ti auguro una buona giornata.