Archivio blog

domenica 31 marzo 2013

90°Giorno
31-03-13
Carissimi,
spero abbiate passato una buona Pasqua e vi auguro una buona Pasquetta o merendino come si dice dalle mie parti.
Domani alle ore 12:54 ho l'aereo per Panama City e martedi' si riparte...
Ciao e grazie!

4 commenti:

sabina federigi ha detto...

Forza Mauro ! Impacchetta bene la bicicletta! E vola verso nuovi orizzonti!!! Noi aspettiamo le tue novità... ciao a presto e buon riposo. Sabina e famiglia

Francisco Javier Bacca Eraso ha detto...

Que bien Mauro, muy cheveres las fotos, ya que faltaron las de Pasto proximamente te envio algunas que tengas un buen vuelo hacia Panama. un abrazo

Isalma Pighetti ha detto...

Dai Mauro, hai visto che oggi non hai dovuto pedalare? Hai potuto gustarti il giorno della Santa Pasqua in pieno riposo, spero...Ancora poco e lascerai l'America Latina per proseguire verso la meta. Manca ancora tanta strada...ma la Patagonia adesso non la incontri di sicuro, le Ande ormai le hai superate, e chissà nella seconda parte del film cosa ci riserverà il grande regista...sorpresa! E' Pasqua ogni volta che risorgiamo dalle nostre fragilità. Il Vivente ci dona Speranza e Amore incondizionato! Gioia e gratitudine abitino il nostro cuore. Coraggio, ti aspetteremo a Panama City, e credici, ci saremo tutti! A domani.

Mirco ha detto...

Eccomi qua...la vacanza è finita...domani si pedala. La prima tappa dell' America centrale sarà per te relativamente facile, per te "abituato" a scalate di 40 Km. per arrivare a 3000 mt. di quota e oltre domani sarà come essere sulla spiaggia della tua Versilia. A parte gli scherzi, quando c'è da pedalare nulla è scontato. Credo che come prma tappa farai la Panamà-Penonomè di Km. 165. Una prima salitella dopo 20 Km. di circa 3 Km., una seconda dopo 70 Km. di 4 Km. Poi tutto il percorso è vallonato ma con sali-scendi dalle pendenze dolci.
Se non ti darà fastidio il cambio di altitudine (sei di nuovo sceso a livello del mare) potrebbe essere una buona giornata nella quale riabituarsi a pedalare facendo ritmo. Le previsioni meteo dicono che potresti partire sotto la pioggia ma poi durante la giornata dovresti trovare zone senza pioggia che poi può tornare verso sera sotto forma di temporali. Le temperature saranno alte tra i 26° e i 33°. Troverai nuovamente il vento, che non sarà molto sgarbato (10/14 Km/h) ma sarà contrario alla tua marcia. Che ti posso dire, la pioggia non è una buona compagnia, ma a queste temperature si sopporta abbastanza bene, certo che meglio sarebbe non bagnarsi. Buona ripartenza amico mio, come vedi siamo già tutti qui ad aspettare il tuo nuovo report di viaggio.