Archivio blog

domenica 28 aprile 2013

117•Giorno
27-04-13
Percorso: Texmelucan - Città del Messico (Santuario Virgen de Guadalupe) 102 km

Holà,
è durante il tragitto/percorso/progetto che si vivono l'emozioni, la metà è solo una conseguenza... La penso sempre così ma essere qua non mi sembra vero!
Non è stato un'arrivo tipo Fatima nel 2005 dove al cartello tre km iniziai a cantare il Padre Nostro e l'Ave Maria a voce alta e piansi nella cappella delle apparizioni, ma oggi più consapevole del mio percorso di vita all'ingresso del Santuario mi sono fermato a contemplare... La guardia dopo un pò mi ha invitato ad entrare e mi ha domandato perchè mi sono fermato...ho risposto: esperar 5 minutos... Poi siamo diventati amici, la sera l'ho rincontrato.
Fatima = Guadalupe hanno molte similitudini e per me è come se un cerchio si fosse chiuso, forse (parlo sempre a livello personale) un'altro santuario che può somigliare, è Kibeho in Africa Ruanda... Apparizioni sempre in paesi estremamente poveri, che fanno riflettere credenti e non credenti...ma testimoniano parlando da credente che Lei con suo Figlio ci AMA!
Una volta lasciato la bici in hotel sono tornato al Santuario, tantissimi giovani che cantavano, ballavano, una festa... Ho avuto modo di parlare con un Padre Messicano che parlava Italiano e altre conoscenze...
La pedalata oggi è in secondo piano, molta salita, in cima sui 3000 metri... E poi una lunga discesa, la Polizia Federal che mi ha fatto un pò di scorta, un signore mi ha fatto da guida per arrivare al Santuario e una volta fermatosi mi ha voluto dare un'offerta...Tutta gratuità...
Ho programmato due giorni di stop nel posto giusto!
Le altre volte quando mi sono fermato sempre con l'ansia di ripartire...
Stò bene l'Alaska può attendere!
Diabetes no Limits! L'amore crede nell'impossibile!
Grazie di contribuire a tutto ciò!
Hasta manana, Amigos, Gringos, Hombre, Mujer Italianos ir a las Virgen de Guadalupe!

8 commenti:

sabina federigi ha detto...

Meraviglioso! il tuo arrivo! La FEDE sempre al PRIMO posto! La PREGHIRA! La speranza, la vita ,la condivisione...Grazie caro Mauro e buona permanenza in questo posto simbolico e di tanta importanza per te e per tutti noi! un abbraccio forte da tutti noi Sabina e famiglia

MARIA MASTAI ha detto...

Leggendo il tuo resoconto dell'arrivo al santuario di Guadalupe ,sicuramente una tappa significativa della tua missione - impresa , ci fai riflettere e commuovere . Sei davvero speciale . Buona permanenza e continua così . Un 'abbraccio .

MARIA MASTAI ha detto...

Guardando dal satellite che bello ,che invidia . la Madonna sicuramente ti sta accompagnando e oggi riceverai la sua benedizione . Ciao amigo !

sabina federigi ha detto...

FRANCO JAVER TI SCRIVE:HOLA MAURO, SOY EL CONTADOR DE MEXICO, ME DA MUCHO GUSTO HABERTE CONOCIDO, Y ME HONRA EN HABERTE ESCOLTADO, ERES EJEMPLO PARA TODO EL MUNDO, QUE DIOS TE BENDIGA, UN SALUDO DESDE MEXICO.

sabina federigi ha detto...

OSCAR ti scrive:Amigo mauro espero hayas llegado bien a la basílica de nuestra Sra. De Guadalupe . Saludos de tu amigo Policia Federal Oscar Carro

Mirco ha detto...

Ciao Mauro, ieri sentire la tua voce è stato un grande piacere, come un grande piacere è stato sentire il trasporto e la gioia per essere al cospetto della Virgen de Guadalupe. Ma il film continua e domani mattina ricomincerà il tuo viaggio. Come avrai visto dalle mappe altimetriche che ti ho inviato hai davanti sei sette giorni di salite, non a caso io e Sergio abbiamo ribattezzato il percorso "Messico e Nuvole", come la vecchia conzone di Jannacci, proprio perchè per ancora diversi giorni pedalerai tra le nuvole (quote molto alte). Vista la tua condizione fisica e psicologica, ipotizzerò tappe giornaliere di circa 150 Km. poi, come sempre, sarà la strada a decidere, ma credo che per qualche giorno sia molto difficile superare questo kilometraggio. Più avanti comunque tornerà la pianura, ed allora la "Locomotiva Umana" potrà nuovamente scatenarsi. Procediamo con ordine, per domani ipotizzo la Città del Messico-Heroica Zitacuaro di Km. 155. Partenza subito in salita, 30 Km. di ascesa che ti porteranno dai 2200 ai 3200 mt. di altitudine, poi una lunga discesa di 20 Km. che ti porterà a quota 2600 mt. (Toluca de Lerdo). Proseguirai quindi per 65 Km. su falsopiani attorno a questa quota. Quindi una discesa di 10 Km. che ti porterà a 2400 mt. per poi tornare a salire per 13 Km. fino a quota 2900 mt. Infine lunga discesa di 20 Km. che ti porterà ai 2000 mt. di Heroica Zitacuaro. Il difficile sarà partire subito in salita e per giunta per 30 Km. arrivando ad oltre 3000 mt. dove l'ossigeno scarseggia...prendila con calma, perchè poi il percorso non è, almeno sulla carta, proibitivo. Partirai con temperatura fresca, attorno ai 15°, ma le temperature dovrebbero al massimo raggiungere i 24-25°. Il cielo sarà tutto il giorno parzialmente nuvoloso ma non c'è rischio di pioggia. Buona ripartenza amico mio, il film continua ed il titolo è sempre lo stesso "L'AMORE CREDE NELL'IMPOSSIBILE".

Giancarlo Maini ha detto...

Caro Mauro, molti anni fa un caro amico mi ha aiutato a superare un momento difficile della mia vita. Lui non c'è più ma, grazie a Dio, ne ho trovato un'altro: quello sei tu. Grazie per il tuo messaggio, per le tue preghiere e per la forza che mi trasmetti con la tua incredibile cavalcata. Domani, martedì 30, palerò ai ragazzi della scuola media di Borgonuovo,come straordinario esempio di vita, l'argomento sarà uno solo: Mario Talini! Grazie anche a nome loro. Giancarlo

sabina federigi ha detto...

Caro Mauro, come vedi sei riuscito a fare felici tanti di noi con sms, chiamate, mail...!Non preoccuarti se noi continuiamo a scriveti tutti giorni, lo facciamo volentieri senza togliere tempo a nessuno... ma perchè ti sentiamo parte delle nostre famiglie!Altrimenti come farebbe il Signore ad Amarci tutti se non avesse un cuore enorme??? Continua a volare alto come un'aquila e noi continueremo a vedere il viaggio con i tuoi occhi. Grazie di tutto e un abbraccio forte da tutti noi che siamo tanti. ciao Sabina